Via la rampa con il montauto IdealPark
Via la rampa con il montauto IdealPark

Bardolino è senza ombra di dubbio una delle principali destinazioni turistiche più suggestive situate sul Lago di Garda. Un villaggio affascinante e pittoresco, con un patrimonio storico a soli 30 km da Verona. Qui, sul Lungolago Cipriani, si trova il boutique hotel MaisonMe. È il racconto di un luogo ai piedi di colline tappezzate di vigneti e uliveti, sospeso tra vicoli storici e panorami tra il cielo e la riva del lago di Garda. MaisonMe: due parole unite – una francese e una inglese – per indicare una rottura rispetto agli schemi di ospitalità tradizionali.

 

Un unico concetto: una casa (Maison) calda e accogliente per offrire un’esperienza il più possibile personalizzata (Me). Questo boutique hotel, un gioiello che fonde arte e design, esprime la quintessenza dell’ospitalità: sentirsi a casa, liberi di servirsi o essere serviti. Liberi di ondividere, o godere della massima privacy. Il progetto architettonico della struttura è stato realizzato dall’Architetto Michele Irlandini, il progetto di Interior Design è invece dell’Architetto Alice Piubello. L’azienda veronese Ideal- Park ha realizzato qui l’ascensore per auto modello IP1-CM FF42, un elevatore invisibile, con il tetto di copertura rivestito nei toni e materiali della pavimentazione interna ed esterna dell’hotel.

 

L’impianto garantisce la sicurezza e la privacy delle vetture degli ospiti che vengono trasportate nel garage al piano interrato. Nessuno spazio viene perso per realizzare la rampa e questo permette all’hotel di garantire i posti auto per tutti gli ospiti. Quattro colonne situate agli angoli della piattaforma agevolano l’apertura delle porte della vettura. Il modello IP1-CM FF42 di IdealPark è dotato di luci a led a bordo e tetto telescopico che permette all’impianto di inserirsi alla perfezione nei volumi esterni dell’hotel. Una soluzione ideale per hotel e dimore private, dove si desidera risparmiare lo spazio dedicato alla rampa destinandolo a giardini o cortili, ottimizzando lo spazio di parcheggio al piano interrato.